Chiamaci:+39-02-9475-2410, Lunedì-Venerdì 9:00 -18:00
LBMA Associate
Menù
Grafici
Cerca
Pagina inizialeMonete d'oroFiorini Olandesi in monete d'oro
Fiorini olandesi d’oro

Fiorini olandesi d’oro

I Fiorini d’oro sono una scelta eccellente per collezionisti e investitori. Perfette per ampliare il proprio portafoglio di investimenti, contengono il 90% di oro puro, anche i collezionisti le amano, perché sono tra le monete storiche più importanti d'Europa. I fiorini inoltre sono estremamente rari e hanno prezzi elevati al momento della rivendita. Il Fiorino è stata la valuta dei Paesi Bassi dal 17° secolo fino al 2003. La Zecca Reale Olandese cessò di produrre entrambe le versioni disponibili di queste monete d'oro nel 1933. Noi di Coininvest siamo orgogliosi di detenere una gamma di fiorini d'oro che comprende il più raro "Re Olandese", coniata durante il regno di Guglielmo III dal 1875 al 1890, e i più popolari fiorini della Regina Guglielmina, emessi tra il 1911 e il 1933. Esplora l'intera gamma di fiorini olandesi su coininvest.com!

Fiorini d’oro: L'Iconica Moneta Olandese

I Fiorini olandesi contengono il 90% d’oro puro e rappresentano un grande investimento. La loro importanza storica e valore numismatico li rendono una merce molto ricercata dai collezionisti di monete, e data la rarità può raggiungere prezzi significativi. Per aggiungere questa preziosa moneta al tuo portafoglio d’investimento, aggiungi l'articolo al tuo carrello fino ad esaurimento delle scorte.


Comprare Fiorini

Puoi acquistare le monete d'oro olandese per fiorini dal negozio online CoinInvest cliccando sull'immagine qui sopra. Questo ti porterà nella pagina di descrizione del prodotto dove potrai conoscere l'affascinante storia di queste monete e aggiungerle al tuo carrello cliccando sul pulsante evidenziato dalla banda arancione. Una volta selezionato il paese in cui vuoi che il prodotto venga inviato, sentiti libero di continuare a navigare sul nostro negozio online o procedere all'acquisto.


Fiorino: La valuta del Regno dei Paesi Bassi

I Fiorini d’oro erano monete in circolazione emesse dalla Zecca Reale Olandese per il Regno dei Paesi Bassi fino al 1933, quando la produzione fu interrotta insieme al Sovrano d'Oro. Il fiorino olandese è stata la moneta dei Paesi Bassi dal XVII secolo fino al 2002, quando è stato sostituito dall'euro. Nei lunghi anni di storia del paese sono state emesse una grande varietà di monete d'oro di diversi pesi e dimensioni. In realtà, alcune monete hanno più di un nome, pertanto i fiorini sono anche chiamati anche gulden o florins in olandese.

Monete d'oro con una purezza del 90% e un valore nominale di 10 fiorini sono state emesse dal 1875 (con un design unico per quell'anno) al 1889 sotto il regno di Willem III. I "Dutch Kings", come sono conosciute queste brillanti monete, possono essere molto più difficili da ottenere rispetto ai più noti 10 Fiorini d'oro della regina Guglielmina, anche se di tanto in tanto compaiono brillanti esemplari non circolanti di fascia alta - e a prezzi eccezionali.

RE Guglielmo III era un sovrano noto per le sue tendenze dispotiche e fu definito dalla regina Vittoria d'Inghilterra come il "contadino non istruito". Morì nel 1890 lasciando il trono alla sua precoce figlia, Guglielmina. Durante il suo lungo regno dal 1890 al 1948, la regina Guglielmina ha emesso quattro diverse versioni di 10 Fiorini d’oro.

La maggior parte dei design delle monete continuò per un certo numero di anni, ma ce ne sono anche alcune che, per varie ragioni, furono emesse per un solo anno. La versione del 1875 è un'emissione di un solo anno, e quindi molto ricercata. Fu il primo anno in cui furono emessi i 10 Fiorini d’oro per Guglielmo III, e continuarono per altri 13 anni con un design diverso. Ogni investitore vorrebbe aggiungere una moneta con disegno a data unica alle proprie collezioni, e la richiesta di tali monete aumenta notevolmente il prezzo.

Esistevano anche le monete da 1 Fiorino (purezza d'oro 750) e da 5, 10 e 20 fiorini in oro puro al 90%. Poiché le monete sono state coniate in milioni (con poche eccezioni), la moneta d'oro della Zecca Reale Olandese con un valore nominale di 10 fiorini è l'investimento più popolare in oro, con design squisiti, qualità di fabbricazione suprema e, a seconda della rarità, delle condizioni e dell'anno di emissione, un significativo valore storico e commemorativo. Nel 2001, la Zecca Reale Olandese ha emesso l'ultima moneta da 1 fiorino in versione fondo a specchio poco prima dell'introduzione dell'euro.


Il Design del Fiorino

I 10 Fiorini d’oro Guglielmina ha un diametro di 22 mm, spessore 1,3 mm e pesa 6,729 gr. d’oro puro al 90%.

Il dritto della prima emissione mostra un lungo ritratto della regina Guglielmina rivolto a destra, con spalle coperte da un mantello e una corona che arriva fino al bordo, interrompendo la scritta KONINGEN WILHELMINA GOD ZIJ MET ONS. La seconda serie raffigura un ritratto leggermente più piccolo della regina tagliato al collo e senza tiara.

Il design sul rovescio è identico in entrambe le serie. Presenta un leone coronato con spada e frecce, su un grande scudo ricoperto da una corona, e la denominazione "10 G" su entrambi i lati. La legenda recita KONINGRIJK DER NEDERLANDEN, e la data appare sotto lo scudo. C'è un cavalluccio marino a sinistra della data, e un caduceo (un bastone alato con due serpenti intrecciati) a destra.


La produzione del Fiorino

La Koninklijke Nederlandse Mint (Zecca Reale Olandese) è interamente di proprietà dello Stato olandese. Ha sede a Utrecht, nei Paesi Bassi, e dal 1807 è l'unica entità olandese autorizzata a coniare e far circolare monete. Nel 1805, sotto il regno del re Luigi Napoleone, i Paesi Bassi decisero che il conio e la distribuzione delle monete doveva essere responsabilità di un unico organismo nazionale, dato che diverse monete circolavano all'interno del paese portando con sé emissioni burocratiche di controllo. Originariamente destinata ad essere stabilita nella capitale Amsterdam, fu infine deciso di stabilire la sede della Zecca Nazionale a Utrecht, a causa delle insufficienti risorse finanziarie disponibili. Le monete olandesi vengono coniate a Utrecht dal 1567. La Zecca Reale Olandese svolge un ruolo unico nell'assumere la responsabilità del governo olandese per quanto riguarda la circolazione del denaro, i prodotti in lingotti, le monete commemorative e da collezione e le medaglie reali. La qualità di spicco della Zecca Reale Olandese si esprime nell'alta qualità del design e della produzione, promozione e distribuzione delle monete e in una linea completa di prodotti e servizi correlati.


La reale garanzia di qualità della zecca olandese

A causa dell'alta qualità di fabbricazione, delle specifiche esatte e dei diversi disegni alternativi, sarebbe un compito molto impegnativo per qualsiasi contraffattore di produrre una moneta d'oro 10 Guilder falso. Inoltre, poiché queste monete sono piuttosto vecchie e sono in circolazione da diversi anni, portano, quasi senza eccezione, graffi e segni di usura, che sono ovviamente impossibili da copiare, così come la patina d’invecchiamento.


Vendere Fiorini Olandesi

In qualità di rivenditore leader di prodotti in metalli preziosi, siamo sempre pronti ad ascoltare chiunque abbia monete d'oro in vendita. Se hai dei Fiorini Olandesi che stai cercando di monetizzare, CoinInvest può offrire tassi eccellenti al valore di mercato corrente. Non esitate quindi a contattare un membro dello staff cordiale che prenderà i dettagli e preparerà per voi un'offerta a tariffa fissa. L'offerta è limitata nel tempo e sarà confermata via e-mail.