Chiamaci:+39-02-9475-2410, Monday-Friday 9:00 -18:00
Richiesta di informazioni 
W
Telefono
W
Grazie per la richiesta

La richiamiamo noi tra pochi minuti.

ValutaEuro
LinguaItaliano
Paese di spedizioneGermania
Menu
Cerca
Pagina inizialeIl prezzo dell‘oro
Prezzo dell'Oro 1.120,87 € 0,48 € (0.04%)
Prezzo dell'Argento 15,31 € 0,01 € (0.06%)
Prezzo del Platino 845,97 € -1,26 € (-0.15%)
Prezzo del Palladio 682,96 € -11,20 € (-1.61%)
Ultimo Aggiornamento: Wed, 24 May 2017 15:51:01 +0000
Caricamento...

Dove viene determinato il prezzo dell'oro?

L’oro fisico viene comprato e venduto nel mercato OTC (over the counter), al di fuori del mercato di borsa. Dal 1919 la London Bullion Market Association è sicuramente la sede più importante per la negoziazione e il commercio dell’oro. Alla LBMA si determina il prezzo dell’oro due volte al giorno in dollari USD, per oncia pura (o oncia troy: l’unità di misura utilizzata per l’oro, che equivale a 31,10 gr circa). I requisiti di qualità richiedono lo standard "Good Delivery", che comprende una purezza minima del 99,5%. Il prezzo del cosiddetto "Fixing" si riferisce sempre all’oro puro.


Prezzo dell'oro in Dollari USD, Euro EUR e Sterline GBP

Parallelamente alla determinazione in dollari USD, il prezzo dell'oro viene anche fissato in Euro e in Sterline britanniche. Il prezzo corrente dell'oro in euro quindi non è influenzato solo dalla domanda e dall'offerta, ma anche dal tasso di cambio tra Euro Dollaro USA. In effetti è anche sensato considerare l'oro non solo esclusivamente come materia prima, i cui prezzi sono soggetti al rapporto tra domanda e offerta; ma come valuta indipendente, apolide - per così dire. Storicamente, l'oro è servito più volte come punto di riferimento per le valute. Recentemente, dal 1944 al 1971, questo è stato il caso del sistema di Bretton Woods, in cui il dollaro statunitense, come valuta internazionale ha acquisito la propria legittimazione dalle riserve auree degli Stati Uniti. All’epoca un dollaro USA poteva essere sempre scambiato con una determinata quantità di oro. Solo quando il presidente degli Stati Uniti Richard Nixon il 15 agosto 1971 ha posto fine al legame del prezzo dell'oro con il dollaro USD (il cosidetto "Nixon Shock"), l'incremento illimitato della quantità di denaro fu possibile. Sebbene l'oro abbia perso il suo significato come elemento stabilizzatore per il dollaro USD, è ancora un indicatore del valore della valuta americana. Il prezzo dell'oro oggi funziona come un "anti-dollaro": Quando la valuta USD si indebolisce e va al ribasso, il prezzo dell'oro aumenta.


Lo sviluppo del prezzo dell’oro negli anni 2000

Il fenomenale aumento dei prezzi dell'oro negli anni 2000, con un picco temporaneo nel 2011, è stata accompagnata da una massiccia svalutazione del dollaro USD. In particolare questo è stato reso chiaro dal rialzo dei prezzi in conseguenza alla crisi finanziaria dopo il 2008. Altre valute come lo Yen giapponese e l'Euro hanno subito una perdita di valore nella scia della crisi. L'oro invece ha avuto un aumento in termini di valore. Questo indica ancora una volta che il metallo prezioso ancora gioca un ruolo decisivo come valuta sostitutiva.
L'oro può essere scambiato senza problemi in Euro, Yen, Dollari e in qualsiasi altra valuta ed è indipendente dalle fluttuazioni dei tassi di cambio. Reagisce addirittura anche con un andamento anticiclico al ribasso delle valute principali.


Investire in oro

Ci sono molti modi per investire indirettamente in oro in modo indiretto - opzioni e certificati in oro o azioni di compagnie minerarie d'oro - ma in termini di sicurezza, nessuna di queste alternative è paragonabile all’investimento in oro fisico. L'oro fisico è disponibile in due forme: in lingotti d'oro e in monete d'oro. Per via degli elevati costi di produzione e del valore da collezione, il prezzo dell'oro per l'acquisto e la vendita di monete è leggermente superiore a quello dei lingotti. Inoltre le monete, al contrario dei lingotti, valgono anche come mezzo di pagamento indipendentemente dal loro valore in oro.


Lingotti d'oro e monete d'oro

I lingotti e le monete d’oro vengono misurate in once troy (1 oz ≙ 31,1035gr) oppure in grammi. L’unità di misura prevalente per le monete è l'oncia troy, mentre il peso dei lingotti è indicato più spesso in grammi. I lingotti e le monete d'oro più pesanti d'oro di solito sono più economiche in proporzione a quelli di peso minore. Sul mercato il prezzo dell'oro per un lingotto da 1 kg è ben al di sotto del prezzo di mille lingotti da 1 gr. Questa regola vale anche per le monete d'oro. Tra le monete d’oro più famose ci sono l’American Eagle (USA) Krugerrand (Sud Africa), Maple Leaf (Canada), Panda (Cina) e le Wiener Philharmoniker (Austria).

Informativa cookies su questo sito web - Questo sito internet utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente. Visitando i contenuti del sito senza modificare le impostazioni dei cookies, si acconsente automaticamente al loro utilizzo.