Menù
Grafici
Pagina inizialeGlossarioRand REfinery

Rand REfinery

Come paese con ricchi giacimenti di metalli preziosi, il Sudafrica ha più miniere della maggior parte degli altri paesi del mondo. Già nel 1920, una fusione dei gestori di quelle miniere portò alla decisione di fondare la Rand Refinery. Un anno dopo sono stati completati i primi edifici della raffineria. Ad oggi, è il più grande impianto di raffinazione e coniatura in un unico sito al mondo.

Una storia movimentata

Oggi la raffineria di Rand è uno dei più importanti impianti di conio e di lavorazione dei metalli preziosi del mondo. Ma la strada per raggiungere questa posizione non è sempre stata facile. Già nel 1921 la Rand Refinery fu certificata dalla London Bullion Market Association per i suoi lingotti da 400 oz come di buona qualità di conio.

Un passo importante per una raffineria per poter immettere i propri prodotti sul mercato. Nel 1967 la raffineria fu commissionata dallo stato sudafricano per produrre e acquistare Krugerrand in tutto il mondo. Dodici anni dopo, nel 1988, a causa della politica dell'apartheid in Sudafrica, gli Stati Uniti e la Comunità europea impongono un divieto di importazione per i Krugerrand, che dura fino al 1999.

Il commercio e il possesso delle monete rimangono permessi. Dopo la fine dell'apartheid nel 1990 e l'embargo nove anni dopo, la raffineria di Rand si è sviluppata nuovamente in una delle più importanti zecche e raffinerie del mondo ed è rimasta tale fino ad oggi.

Il Krugerrand - La moneta d'oro più popolare al mondo

Il compito più importante della raffineria di Rand - oltre alla produzione di lingotti provenienti dai ricchi giacimenti del Sudafrica - è la produzione del Krugerrand (o "Krugerrand" in afrikaans e in inglese), probabilmente la moneta d'oro più popolare al mondo. Il caratteristico design con lo springbok e il ritratto di Paul Kruger è quasi simbolico dei moderni proiettori.

Quando fu introdotto nel 1967, il Krugerrand fu la prima moneta d'oro moderna. Oltre a questa particolarità, la moneta sudafricana si differenzia dalle altre monete d'oro da investimento anche in altri modi. Ad esempio, la Krugerrand non ha valore nominale, anche se la moneta è un mezzo di pagamento riconosciuto.

Il valore delle monete è sempre correlato al prezzo corrente dell'oro. Non è quindi fissato ad un importo specifico, come invece avviene per i mezzi di pagamento ordinari. Inoltre, il Krugerrand è stata la prima moneta da investimento ad essere coniata nel peso di un'oncia o di tagli di un'oncia.

Infine, ma non meno importante, sono la composizione e il colore che rendono la Krugerrand una moneta speciale. Il colore è dovuto alla proporzione relativamente alta di rame, che viene aggiunto alla lega d'oro per aumentare la resistenza ai graffi della moneta. A causa del contenuto di lega, la finezza della Krugerrand è del 91,67%, che corrisponde ad un valore di oro a 22 carati.

Oggi il Krugerrand è la moneta d'oro più scambiata al mondo. Gli investitori acquistano le Krugerrand per diversificare il loro portafoglio, per molti appassionati le diverse annate e dimensioni sono un incentivo per includere le Krugerrand nella vostra collezione. L'elevato grado di distribuzione rende inoltre più facile per gli investitori trovare rivenditori e investitori a cui vendere Krugerrand.