Menù
Grafici

Purezza

Ogni prodotto in metallo prezioso è composto da una quantità determinata di metallo prezioso e da altre sostanze. Oggi la purezza consueta dei prodotti in oro e argento è 999/1000, e un grado di purezza fino a 999.99 / 1000 è tecnicamente possibile e può essere utilizzato per emissioni di monete speciali. Tuttavia, una purezza talmente elevata richiede un processo di lavorazione tecnicamente molto più complesso. Un prodotto è considerato puro anche con 999/1000 di purezza, perché un piccolissimo residuo di materiali estranei resta sempre presente. Per ottenere il peso puro specificato, lingotti e monete sono sempre un po' più pesante dell’indicazione specificata. Esistono anche monete di varieleghe, ma per essere considerato un prodotto d'oro da investimento una moneta deve possedere un titolo di purezza minimo di 900/1000. Vedi anche titolo e finezza.