Menù
Grafici

Derivate

Il nome dato a un contratto tra due parti che deriva il suo valore o prezzo da un'attività sottostante o merce come l'oro o la valuta. Anche se il mercato dei derivati può sembrare enorme, ci sono solo tre tipi di derivati - futures, opzioni e swap.

I futures si basano sul valore previsto di una materia prima senza necessità di acquisto, mentre le opzioni offrono agli investitori la possibilità di scegliere se acquistare o vendere e gli swap consentono loro di modificare la propria esposizione. I derivati possono essere utilizzati in vari modi e uno dei più comuni è quello di coprire o ridurre il rischio.

Ad esempio, se si hanno 100 lingotti d'oro da 1 oz e si teme che il prezzo possa scendere, ma non si vuole vendere e perdere su qualsiasi profitto possibile, si potrebbe creare un'opzione call per ridurre il rischio. I derivati possono essere usati per arbitrare (approfittare delle anomalie dei prezzi a breve termine) e possono anche essere usati per giocare d'azzardo o speculare sul mercato dei futures.