Menù
Grafici
Pagina inizialeGlossarioRoyal Canadian Mint

Royal Canadian Mint

Dalla sua apertura nel 1908, la Royal Canadian Mint è diventata una delle zecche più importanti del mondo. Con la Maple Leaf, la Royal Canadian Mint non solo emette la moneta da investimento più famosa del mondo, ma stabilisce anche degli standard nel campo della tecnica di goffratura e del design numismatico.

Moneta con tradizione

Anche se la Royal Canadian Mint è ancora una zecca relativamente giovane, fa comunque parte della lunga tradizione della Royal Canadese, la zecca ufficiale della Gran Bretagna. Con la crescente indipendenza del Canada dalla Gran Bretagna, è cresciuta anche la necessità di coniare le proprie monete. Pertanto, nel 1908 è stata fondata la Zecca Reale Canadese. I suoi compiti fino ad oggi includono anche la protezione dei minerali di metalli preziosi dai ricchi giacimenti del continente nordamericano. Ad oggi, tutte le monete della Zecca Reale Canadese recano il ritratto della regina Elisabetta II. Un chiaro simbolo degli stretti legami tra Canada e Gran Bretagna, così come tra la Royal Mint e la Royal Canadian Mint.

Lavorazione dei metalli preziosi al massimo livello

Alla Royal Canadian Mint, una serie di monete e lingotti da investimento sono prodotti con la purezza più alta del mondo del 99,999%. Poiché la Royal Canadian Mint utilizza materiali provenienti da varie fonti, come i minerali grezzi e metalli preziosi industriali e riciclati, sono necessarie procedure elaborate per raggiungere questo grado di purezza eccezionalmente elevato. L'oro viene quindi lavorato in due fasi. Nella prima fase, il processo Miller raggiunge un grado di purezza del 99,95%. Su questa base, il materiale viene ulteriormente lavorato con il processo Wohlmill per ottenere una purezza del 99,999%. È intuitivo capire che entrambi i processi prendono il nome dai loro inventori.

Tuttavia, la Royal Canadian Mint adotta approcci inusuali non solo per quanto riguarda la lavorazione del materiale, ma anche per quanto riguarda la coniazione e la prevenzione delle contraffazioni. Ad esempio, dal 2015, tutte le monete Maple Leaf presentano un sottile disegno radiale che rende molto più difficile la riproduzione illegale. In particolare, le monete da collezione - che sono comunque sempre il fiore all'occhiello di ogni collezione di zecche - deliziano sempre di più i collezionisti con il loro design inconsueto.

La Maple Leaf - simbolo nazionale del Canada e moneta da investimento 

Nel 1979, la Zecca Reale Canadese rilasciò per la prima volta la foglia d'acero canadese. Intitolata alla foglia d'acero goffrata, divenne rapidamente una delle monete da investimento più importanti del mondo. La popolarità della Maple Leaf si basa sul fatto che al momento del suo rilascio, era l'unica moneta da investimento oltre al Krügerrand. Inoltre, dal 1986 al 1999 il Krügerrand è stato oggetto di sanzioni contro il regime di apartheid sudafricano. Così, la Maple Leaf con la sua elevata purezza e facile disponibilità è diventata rapidamente la moneta da investimento più popolare a fianco del Krügerrand. Una posizione che ha mantenuto fino ad oggi.