Informativa cookies su questo sito web - Questo sito internet utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente. Visitando i contenuti del sito senza modificare le impostazioni dei cookies, si acconsente automaticamente al loro utilizzo.
Chiamaci:+39-02-9475-2410, Monday-Friday 9:00 -18:00
Richiesta di informazioni 
W
Telefono
W
Grazie per la richiesta

La richiamiamo noi tra pochi minuti.

ValutaEuro
LinguaEnglish
Paese di spedizioneAustria
LBMA Associate
Menu
Cerca

Glossario

ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

Carato

Il contenuto puro di oro in un prodotto in metallo prezioso da investimento è misurato in Carati (abbreviato in vari modi: kt , k o ct). Un carato corrisponde a = 1/24 (o 4.167% ), dove 24 indica il totale degli elementi che compongono la lega in oggetto. Per esempio, se si tratta di oro 22 kt, la lega sarà composta da 22 parti d’oro e 2 parti di altri metalli.

Le leghe più diffuse e il loro relativo contenuto d’oro puro sono le seguenti:

• Oro 21,6 kt o 900/1000, noto anche come "Oro 900";

• Oro 22 carati o 916/1000: il contenuto d’oro puro del Krugerrand

• Oro 24k o 999/1000: oro puro.

Il termine "Carato" deriva dal greco keras (corno) e si riferisce al frutto del carrubo, i cui semi in origine venivano usati come pesi di paragone per definire il carato come unità di misura.

)(window,document.documentElement,'async-hide','dataLayer',4000,*}