Menù
Grafici

Carato

Il contenuto puro di oro in un prodotto in metallo prezioso da investimento è misurato in Carati (abbreviato in vari modi: kt , k o ct). Un carato corrisponde a = 1/24 (o 4.167% ), dove 24 indica il totale degli elementi che compongono la lega in oggetto. Per esempio, se si tratta di oro 22 kt, la lega sarà composta da 22 parti d’oro e 2 parti di altri metalli. Le leghe più diffuse e il loro relativo contenuto d’oro puro sono le seguenti:

• Oro 21,6 kt o 900/1000, noto anche come "Oro 900";

• Oro 22 carati o 916/1000: il contenuto d’oro puro del Krugerrand

• Oro 24k o 999/1000: oro puro.

Il termine "Carato" deriva dal greco keras (corno) e si riferisce al frutto del carrubo, i cui semi in origine venivano usati come pesi di paragone per definire il carato come unità di misura.